Velocità di riproduzione
×
Condividi post
Condividi Post all'orario attuale
0:00
/
0:00
Trascrizione

Carceri: Boschi (IV), "Nordio riferisca, situazione esplosiva"

“Il ministro Nordio venga in Aula a riferire sul sovraffollamento delle carceri italiane e sull’incremento drammatico dei suicidi in carcere”. Così la deputata di Italia Viva Maria Elena Boschi intervenendo in Aula all’inizio della seduta per chiedere un’informativa urgente al ministro Nordio. “Abbiamo assistito nello scorso fine settimana a ben 4 suicidi in carcere, un bilancio drammatico che porta a 44 il numero delle persone che si sono tolte la vita. Una situazione aggravata dalle condizioni di sovraffollamento per tutta la popolazione carceraria. Già oggi – spiega – ci sono oltre 15 mila detenuti sopra il numero massimo relativo alla capienza delle carceri. Un dato che, secondo il rapporto di Antigone, va a peggiorare grazie alla politica penale del governo Meloni che aumenta i reati e le pene senza riuscire a trovare soluzioni a una situazione esplosiva e che provoca un bilancio in termini di vite umane non degno di un paese civile. Questa situazione mette a dura prova il lavoro dell’amministrazione penitenziaria e degli agenti della polizia penitenziaria, sottoposti a condizioni di lavoro insostenibili. Noi di Italia Viva abbiamo lanciato da mesi un grido d’allarme, con ispezioni e iniziative legislative come la proposta di legge sulla liberazione anticipata di cui Roberto Giachetti è primo firmatario. Auspichiamo che quella proposta sia approvata al più presto affinché le situazioni drammatiche non peggiorino con l’estate. Perché chiunque si trova in carcere, che sia condannato in via definita o che sia innocente, è un essere umano e non uno scarto. E se in una democrazia è responsabilità dello Stato tutelare la vita allora – conclude - è necessario che il governo intervenga, subito”.

1 Commento
La versione di David
La versione di David
Aggiornamenti irregolari sull'attualità.